costume

Guadagnare da casa cucinando piatti da asporto

guadagnare da casa piatti da asporto

Nel mondo della sharing economy si sta facendo largo un nuovo modo di mangiare gustoso e di qualità, chiamato neighborfood, letteralmente “Il cibo del vicino”! Questa novità culinaria promossa dal sito web Ucooki.com promette di essere la rivoluzione della gastronomia tradizionale! Ucooki da la possibilità a chiunque di ordinare piatti fatti in casa direttamente dai propri vicini appassionati di cucina, chiamati Cooker e registrati sul sito. A questi ultimi consente di guadagnare da casa vendendo i propri manicaretti, da asporto, ai buongustai della città.

Guadagnare da casa con i piatti artigianali in 4 mosse

Se anche tu ami cucinare, e vorresti arrotondare le entrate mensili vendi i tuoi piatti più graditi ai vicini di quartiere, agli uffici nella tua zona e a tutti i buongustai in città! Dopo esserti iscritto e registrato come cooker ecco un breve decalogo su come ottimizzare al meglio la tua offerta e conquistrare clienti fin da subito! Non ti resta che seguire 4 semplici consigli per diventare il cuoco amatoriale più apprezzato nella tua città!

Guadagnare da casa con piatti di pasta da asporto

Per guadagnare da casa cucinando è molto utile seguire dei piccoli accorgimenti che ti possono aiutare molto nella tua nuova attività da Cooker:

  1. Un menù con pochi, ottimi piatti
  2. Usa ingredienti di qualità e scrivilo
  3. Fai belle foto ai piatti
  4. Condividi i tuoi piatti Ucooki sui social

1. Un menù con pochi, ottimi piatti

Scegli i tuoi piatti migliori, quelli che ti riescono meglio e proponili sul web. Sempre più persone cercano piatti di qualità, unici, che non si possono trovare facilmente. Piatti della tradizione ad esempio, in primis, quelli tramandati ma madre a figlia, i cui segreti sono custoditi gelosamente e rendono l’esperienza di degustazione unica. Puntare su questi piatti è una scelta assolutamente vincente!

2. Usa ingredienti di qualità e scrivilo

Sempre più spesso sentiamo parlare di truffe alimentari e cibi contaminati, i ristoratori con scarsa o nessuna attenzione a ciò che mettono nel piatto. Nei piatti proposti su Ucooki invece la sicurezza alimentare dei clienti e l’esperienza gastronomica di alto livello sono al primo posto. Questo è possibile anche attraverso la scelta di ingredienti di alta qualità. Per cui privilegia ingredienti a km 0, biologici, di aziende a conduzione familiare o attente alle corrette pratiche agricole e indicarlo nella scheda piatto. Offrire un piatto dal gusto genuino e dal sapore autentico unito alla trasparenza degli ingredienti utilizzati è un punto di forza apprezzato dai clienti.

3. Fai belle foto ai piatti

Come dice il motto: anche l’occhio vuole la sua parte e quando parliamo di cibo questa parte è grande! Un piatto vincente deve essere appetibile, oltre che buono invitante. Questo si ottiene con una bella foto. Il cuoco sicuramente sa che un piatto è saporito ma chi non lo ha mai provato dubita, per cui deve essere invogliato all’assaggio. Per fare belle foto non bisogna necessariamente essere un professionista, è sufficiente la semplicità, come un primo piano della pietanza su piatto bianco ben illuminato, e il gioco è fatto!

4. Condividi i tuoi piatti Ucooki sui social

Viviamo in un mondo sempre più connesso e ricco di nuove opportunità ma bisogna essere pronti a coglierle. Come? Facendosi vedere! Condividi i tuoi piatti (caricati su Ucooki) su Facebook, Instagram, Twitter e tutti i social cui sei iscritto. Parlane ai colleghi, amici, contatti, fai partire il passaparola e inizia a creare un tuo pubblico di estimatori.

Una bella iniziativa da seguire anche su Facebook e da far crescere insieme!

 

Guadagnare da casa cuoco in cucina

Seguire la strada del successo

Seguendo questi piccoli consigli la tua avventura da Cooker percorrerà sicuramente la strada del successo. Il futuro è adesso, cogli l’occasione per guadagnare da casa con i piatti da asporto! Dai alla tua passione in cucina lo spazio di cui ha bisogno!

 

Sei pronto?

Inizia ora a guadagnare con Ucooki